La scuola che vogliamo

COACHING SCOLASTICO

Problemi scolastici?  COACHING SCOLASTICO con metodi innovativi!

“SONO UN DSA MICA UN …”

INIZIA UN CICLO DI CONFERENZE  DEDICATE AL COACHING SCOLASTICO. “SONO UN DSA MICA UN CRETINO!” Affermazione di un ragazzo discalculico che ha terminato, con ottimi voti, il ciclo della scuola media. Dislessia discalculia disgrazia DIs DIs DIs… cosa vuol dire  e sopratutto come  e cosa fare? I rapporti con la scuola, con gli  insegnanti,  tecniche per apprendere al meglio,  come creare e saper utilizzare al meglio gli strumenti compensativi  previsti dalla legge. Con la nostra esperta, Coach,  Dott.ssa P. Adamoli.  Linguaggio semplice, diretto,  tante informazioni e suggerimenti pratici, spazio per domande e la possibilità di chiarirsi le idee per  trovare qualche modo nuovo per affrontare meglio le situazioni in famiglia.  Finita la conferenza, si potrà chiedere un incontro individuale per sottoporre casi personali. Conferenza itinerante e a richiesta. PER INFORMAZIONI o PRENOTAZIONI  373 8681523   info@wondermamy.tv

D. LYNCH A MILANO

UN’IMPRESSIONE SOGGETTIVA Pochi giorni fa mi sono recata insieme a tante altre persone al teatro Dal Verme per assistere alla conferenza di David Lynch regista e artista eclettico. La conferenza, organizzata a Milano per diffondere la Meditazione Trascendentale (MT), promuove il progetto ‘Scuola senza stress’ ,  anche nelle scuole Italiane. Sono già molte, come è stato raccontato, le scuole un po’ in tutto il mondo che hanno introdotto ‘Il momento di quiete in classe’. In Italia abbiamo una sola prima esperienza, da quello che ho capito molto positiva, in una scuola di Catania. Forse perchè non dovevo essere convinta, forse perché ho fatto più di un’ ora di fila sotto un’acqua monsonica o forse perché ero davvero molto curiosa e volevo saperne di più, devo dire che sono rimasta un po’ delusa. Ho capito solo alla fine che era la presentazione e anche un po’ la vendita di un prodotto strutturato e finito, certamente un buon prodotto ma, senza nulla togliere al bel progetto, la presentazione mi ha lasciata con un senso di vuoto, pieno di dubbi e domande senza risposte. So, anche se non pratico, cos’è la MT ma non mi hanno spiegato come la propongono ai bambini. E’

D. LYNCH E LA MT

Davanti al teatro Dal Verme di Milano, verso le 14.00 del  3 febbraio,  sotto la pioggia e al freddo comincia a formarsi una lunga coda di persone. Aspettano di poter entrare per assistere all’evento “Momento di quiete in classe – Scuola Senza Stress” organizzato dalla Fondazione David Lynch. Il  noto regista,  quasi due ore dopo,  prende la parola  raccontando  della sua ultratrentennale esperienza quotidiana di Meditazione Trascendentale, che definisce come un  inabissarsi nel proprio io  per riemergere senza ansie e pieni di “pesci-idee”. Per saperne di più,  consigliamo la lettura del suo libro  “In acque profonde – Mondadori”. Insieme ad alcuni relatori esperti nella pratica elaborata da Maharishi Mahesh Yogi,  racconta di ciò che sta avvenendo da qualche anno in 500 scuole di 50 nazioni:  studenti, insegnanti, dirigenti e collaboratori si tuffano all’interno e  meditano. Si tratta di scuole pubbliche e private, i cui risultati sono  sorprendenti: il clima scolastico si è rasserenato, l’ attenzione e la memoria sono aumentate, gli esiti didattici sono migliorati e un numero sempre più grande di ragazzi  completa gli studi. Anche per gli insegnanti vi sono risvolti positivi: minore fatica e maggiore soddisfazione. Si fa riferimento  ad esperienze di meditazione anche  in collegi, orfanotrofi, accademie