PARLIAMO DEI NOSTRI CORSI

CONOSCERE SE STESSI

Wonder Mamy si rivolge a chi crede che conoscendo meglio se stessi si possa avere una qualità di vita migliore e la si possa offrire ai propri figli.  La psicologia umanistica ha molto da insegnare a tutti noi perché ci rende più consapevoli e più abili nel riconoscere e prevenire o nel saper affrontare, con più strumenti, i problemi nelle relazioni.  Spesso poi raffrontando teorie e pratica scopriamo che sotto nomi diversi  troviamo metodi simili perché la saggezza si manifesta in modi differenti ma l’umanità rimane la stessa e  corpo ed emozioni ci accomunano a tutte le latitudini.  Come dicono le nostre insegnanti di YOGA, “La verità è una, le strade sono molte” o  “ Se il corpo cambia la mente cambia, se la mente cambia il mondo cambia”. Il “fil rouge”che ha mosso la nostra ricerca  ci ha fatto ritrovare nello Yoga quello che avevamo  capito con la Bioenergetica! Quando nel Focusing diciamo che tutte le nostre parti sono da accogliere e da accettare con amore perché solo così si trasformano e i nodi si sciolgono diciamo la stessa cosa degli sciamani della via Amerinda o delle Guide Spirituali del sentiero di Eva Pierrakos, Quando con la Bioenergetica  parliamo

CORSO DI SCACCHI

Corso di scacchi per principianti. Docente Douglas Swannie Un corso di scacchi per genitori e nonni! 10 lezioni da circa 1,5 ore ciascuna (una o due lezioni al mese) Inizio lunedì 17 ottobre 2016, fine lunedì 20 marzo 2017 Orario d’inizio: ore 21. Costo € 150. Il corso avrà luogo al raggiungimento del numero minimo di 7 partecipanti. Il vantaggio formativo degli scacchi è innegabile: questo gioco apre la mente e consolida il carattere, consente di prevedere un risultato in un tempo definito, addestra ad analizzare sviluppi e conseguenze delle proprie azioni, prima di compierle e infine insegna a riconoscere la sconfitta. I ragazzi che giocano a scacchi migliorano il proprio rendimento scolastico circa del 17 per cento, soprattutto in matematica: ciò viene confermato da un recente studio inglese, che riporta un miglioramento delle performance scolastiche negli studenti scacchisti. Questo gioco migliora nei ragazzi la fiducia in se stessi e l’abilità di pensare in senso logico e strategico, ma soprattutto insegna loro a concentrarsi! Si pensi che, durante la fase di sviluppo del bambino/ragazzo (tra i sette e i dodici anni), la capacità di concentrarsi non dura più di 10/15 secondi, ma d’altra parte è impressionante vedere un ragazzino di