VIVERE “IL SENTIERO”

vivere-le-lezioni-della-guida

Il Centro Wonder Mamy è lieto di ospitare Donatella Morelli e il percorso del Sentiero di Eva Pierrakos.

Divenute amiche studiando e praticando Focusing, Donatella ed io abbiamo condiviso la passione per questa pratica e l’abbiamo integrata ai nostri precedenti studi e percorsi, diventando trainers.

Sono quindi felice di accompagnarla in questo ciclo d’incontri e di affiancarla nell’insegnamento del Focusing imparando da lei, Helper del Sentiero, come trasformare in modi di “Essere” le lezioni della Guida.

Maria Dionisio

Serata di presentazione a ingresso libero il 12 dicembre ore 20,15

“Vivere” le lezioni della Guida del Sentiero di Eva Pierrakos

Un ciclo annuale di incontri per sperimentare nella vita le indicazioni date dalla Guida.

Un ciclo di 11 incontri con alcuni dei principi e delle lezioni contenute nel corpus di grande conoscenza che Eva Pierrakos ha canalizzato grazie alla Guida, in quello che poi è internazionalmente conosciuto come “Pathwork”- il Sentiero (in Italia).

La Guida è un’entità spirituale che ha lasciato 258 lezioni che spaziano su tutti i campi e riguardano il funzionamento del nostro essere Esseri Umani e anche scintille di Luce Divina.

Le lezioni ci dicono cosa non permette a questa scintilla di risplendere in tutta la sua enorme e divina potenzialità, donando strumenti e pratiche per aiutarci ad osservare, accogliere, sentire e individuare le distorsioni, i concetti erronei e i malintesi che ne impediscono la manifestazione. 
Esse ci indicano che effetti ha, nella nostra vita, non essere coscienti delle dinamiche che i “concetti erronei”, le “immagini” interiori sulla vita e le difese creano e ci mostra la “buona novella” di come potremmo vivere diventandone consapevoli.

Gli ingressi al Sè che la Guida presenta sono innumerevoli quanto gli aspetti che si manifestano nel nostro vivere e la scelta che faremo insieme è di sperimentare i tre stati di Coscienza che la Guida indica e come poterli riconoscere mentre li stiamo vivendo nella nostra quotidianità per imparare sempre di più a scegliere “dove” stare.

Ciò che vorrei trasmettere in questo ciclo di incontri è la profonda amorevolezza e conoscenza che la Guida emana, la stessa amorevolezza e saggezza che incontriamo sentendo e vivendo sempre più in contatto con il nostro Vero Sé.

Questo stato dell’Essere ci aiuta ad incontrare anche le parti che giudichiamo di noi stessi, che sono immerse nell’oscurità, nel dualismo o dietro a pareti interiori, che agiscono spesso al posto della nostra coscienza e consapevolezza.

Tutto ciò avverrà anche grazie allo strumento del Focusing dove  si può rilevare una consistente analogia con diverse lezioni trasmesse dalla Guida che in alcuni punti, addirittura, parla di ‘focalizzare’. Il Focusing aiuta a sentire, ad incontrare, ad accogliere, a dialogare con le parti che non conosciamo di noi stessi, che sono spesso fonte di sorprese e contenitori di energie bloccate ed inutilizzate.

L’apertura che il Focusing permette, connesso alla saggezza delle indicazioni della Guida, portano allo scioglimento di questi blocchi e al sentire al livello corporeo il cambiamento interiore. Si sperimenta un’apertura e uno distendersi di ciò che era teso e bloccato e come è vivere nell’energia del Vero Sè .

L’obiettivo di questo lavoro interiore è di permettere alle parti tese e contratte, non riconosciute, di tornare a crescere permettendo al flusso dell’energia vitale bloccata di sciogliersi e riprendere a scorrere nel movimento della Vita.

Maria Dionisio mi affiancherà nella presentazione e nell’utilizzo dello strumento del Focusing. La pratica comune che ci ha accompagnato per diverso tempo anche nel focalizzare alla pari, è ciò che permetterà di mantenere un campo il più possibile ‘sicuro’ e di accoglienza per le persone che parteciperanno.

Il gruppo sarà aperto e libero pur richiedendo una partecipazione consapevole della continuità necessaria alla profondità del lavoro.

Ogni incontro sarà accompagnato dalla lettura anticipata di una o più lezioni della Guida e da un lavoro che spazierà dal corporeo, all’emozionale e al cognitivo con gli strumenti del Focusing e la pratica del Pathwork.

Donatella Morelli

  • Counselor a mediazione corporea (SIAB)
  • Counselor Olistica Trainer 
(Accreditata SIAF Cod. ER138T-CO – secondo la Legge n°4 del 14 gennaio 2013)
  • Helper del Sentiero di Eva Pierrakos
  • Focuser trainer

 

Curriculum

Laureata all’Accademia di Brera di Milano, mi occupo per anni di arti visive, grafica e fotografia.
Da sempre interessata a temi di crescita personale e spirituale, pratico per anni Tai Chi, Bioenergetica e svariati percorsi di meditazione e conoscenza di sé tra cui quelli della comunità di Findhorn, fino ad incontrare il ‘Pathwork’ (Il Sentiero) nel ’92 e di cui conseguo l’abilitazione come ‘Helper’ (aiutante) dopo un training durato circa sei anni e mezzo. Contribuisco ad attivare i primi gruppi del Sentiero nel Nord Italia e partecipo attivamente alla costruzione della “regione” italiana del Pathwork occupandomi anche del sito e della nuova serie di traduzioni delle Lezioni lasciate dalla Guida.

Interessata ad incorporare un concetto di ecologia profonda anche legata alla natura e alle pratiche corporee, studio e utilizzo la Floriterapia di Edward Bach. Mi diplomo come Counselor professionale a Mediazione Corporea di indirizzo Bioenergetico (formazione S.I.A.B.) corso in cui conosco il Focusing e dove vengo abilitata alla pratica professionale. Passo ad essere Focuser Trainer con l’insegnamento di Germana Ponte. Con lei partecipo alla settimana di ‘Treasure maps to the soul’ di Ann Weiser Cornell e Barbara McGavin.
Nel 2005 Conseguo il II Livello di Reiki grazie al quale si apre un canale di ascolto sottile con cui contatto gli spiriti Guida delle persone. Dal 2007 vivo nell’Appennino modenese dove collaboro con l’associazione Rocca di Pace per consulenze e attività di ascolto nelle scuole e nelle istituzioni, con loro creo la mostra interattiva che ha girato per decine di scuole in Emilia Romagna: ‘Inter-Azioni di Pace’ e collaboro alla pubblicazione del libro relativo. Fondo la prima ‘Scuola di Pace per Operatori Olistici’, (affiliata alla SIAF) dove ho insegnato. Nel 2014 mi sono diplomata al Corso di Alta Formazione come Counselor Trainer organizzato dalla SIAF a Firenze.

Dal 2014, ho seguito l’approccio spirituale di Karim Saleh, e ho partecipato al corso di ‘Meta-guarigione Arcangelica‘, quello di ‘Pulizia e ripristino Energetico Ambientale’ e di ‘Sviluppo e Addestramento del Sistema Limbico e Neurovegetativo’.
Conduco e organizzo corsi di base di Focusing e gruppi, intensivi e individuali del Sentiero.

Date e temi :

Domenica 15 gennaio 2017 – Il viaggio dell’anima. Cosa ci fa essere qui?

Domenica 26 Febbraio 2017   – La dimensione duale della Terra.

Domenica 19 Marzo 2017    – Le tre sfere di coscienza – Cosa sono e come operano nella nostra vita.

Domenica 2 Aprile 2017       – Le tre sfere di coscienza – La sfera Unitaria

Domenica 7 Maggio 2017    – Le tre sfere di coscienza – La sfera Adulta

Domenica 18 Giugno 2017   – Le tre sfere di coscienza – La sfera Infantile

Domenica 9 Luglio 2017     – Sè Superiore, Sé Inferiore, Maschera, similitudini e differenze con la Presenza e le parti del Focusing

Domenica 17 Settembre 2017 – Le tre qualità divine: Amore – Potere – Serenità

Domenica 29 Ottobre 2017 – I tre tipi fondamentali di personalità: Ragione, Volontà, Emozione

– Le tre difese: Sottomissione, Aggressione, Ritiro

Domenica 26 Novembre 2017 – Le tre manifestazioni dell’Ombra: Volontà del piccolo Io, Paura, Orgoglio

Domenica 17 dicembre 2017 – Le Immagini 2

Domenica 17 Gennaio 2018 – Le Immagini 2

 

Orari:9.30• 17,30

Costo: 80,00 € a giornata

Sessioni individuali di Focusing con Donatella o con Maria  50,00 €

 per info e iscrizioni info@wondermamy.tv