FOCUSING – INTRODUZIONE

FOCUSING

Per Focusing si intende: dedicare tempo a qualcosa che si avverte fisicamente ma è indistinto (finché non si “mette a fuoco”). 
E. Gendlin

COS’È IL FOCUSING ?
di Germana Ponte

Il Focusing è mettere a fuoco le sensazioni cariche di significato con le quali il nostro corpo riassume continuamente ogni nostro vissuto; accoglierle e tradurle in informazioni comprensibili e utili per la nostra vita. E’ straordinario scoprire quante cose il nostro corpo sa di noi che noi ignoriamo. I bambini sono dei focalizzatori naturali, poichè essere in contatto col corpo e con i suoi messaggi è un’abilità innata nell’essere umano. Hanno solo bisogno di un po’ di aiuto da parte di adulti, che sanno come fare, per fidarsi di quello che sentono. Gli adulti invece devono riappropriarsi di questa facoltà, chi più chi meno, ed è a questo appunto che serve il Focusing. Per chi vorrà seguirci, questa sezione sarà dedicata ad esperienze reali portate avanti con il Focusing da psicologi, maestre, counselor…. Ma il bello del Focusing è che è per tutti, non occorre nessun titolo per focalizzare, basta reimparare a farlo! Per cui vi guideremo con dei semplici esercizi, sperando di invogliarvi  ad approfondire…

Volete saperne di più? Ecco i libri sull’argomento, tradotti in italiano:

“Focusing” di Eugene Gendlin, Ed. Astrolabio (il padre del Focusing)

“Focusing”, di Ann Wiser Cornell, Ed. Crisalide

“Il Focusing e i bambini”, di Marta Stappert, Erik Verliefde, Ed. Crisalide

“Il Focusing in Psicoterapia”, di Eugene Gendlin, Ed.Astrolabio